IMG_20220702_105125.jpg

MARIA GRAZIA MORSELLA
 

Maria Grazia Morsella esplora, nel suo percorso creativo, diverse tecniche espressive: poesia, pittura, illustrazione, decorazione e scultura ceramica. 
In ogni opera, l'intento è quello di riportare la parola, il segno o il volume alla sua essenza, al limite massimo di sintesi, per un "racconto" immediato, inequivocabile ed emotivamente intenso. 
Le sue opere tentano di adattare più linguaggi diversi che si plasmano quasi naturalmente in installazioni realizzate con materiali di varia origine, in accostamenti di colori neutri o fortemente contrastanti. 
Le zone d'ombra dell' "essere" sono il caposaldo della poetica dell'artista che mette in scena tutte le sfaccettature dell'animo umano. 
L'Uomo e i suoi sentimenti sono il fulcro di un percorso creativo che vuole riaffermare l'arte come espressione del "sentire", come esperienza personale ma condivisibile, che offre uno spunto per riflettere sulla nostra natura, sulle nostre potenzialità, sul nostro "divenire" non come casualità fatale ma come volontà.